archivio bonzanini

Inventario

L'archivio Bonzanini comprende i progetti, gli scritti, le fotografie e le relazioni tecniche dei lavori di costruzione, sistemazione e restauro realizzati da Mario Bonzanini a partire degli anni Quaranta del Novecento, gli scritti e le fotografie risalenti all'attività prima partigiana poi politica, gli scritti, le fotografie, le diapositive e le pellicole di viaggio realizzati nel corso di viaggi nei quattro continenti negli anni Sessanta e Settanta, la ricca biblioteca (comprendente circa duemila volumi suddivisi nelle sezioni "Civiltà del mondo", "Storia della musica", "Storia dell'arte", "Architettura", "Storia del Novecento", "Storia locale", nonchè le collezioni delle più importanti riviste di architettura italiane e straniere del Novecento) e l'altrettanto ricca discoteca (suddivisa in collezione di circa ottocento dischi e seicento cd di musica classica, sinfonica e operistica).
Tra i progetti più rilevanti sono da annoverare il restauro della facciata del Duomo di Vigevano e il rilievo del centro storico, la costruzione di complessi residenziali e industriali nonchè di edifici sacri a Vigevano e in Lomellina, a Como, Milano, Novara, Vercelli, la sistemazione di case d'abitazione e di negozi a Vigevano e in Lomellina, a Firenze, Milano, Roma, Torino, Vercelli, Verona, nonchè la sistemazione e il restauro di edifici storici tutelati dalla Soprintendenza. I documenti relativi all'attività politica, poi, coprono un arco temporale compreso tra il periodo clandestino ( 1943-'45) e l'elezione in Consiglio Comunale a Vigevano alla fine degli anni Settanta. L'archivio fotografico, sia per quanto concerne la documentzione dei lavori di progettazione, sia per quanto concerne le immagini di viaggio, è stato completamente scannerizzato.
L'intero archivio è custodito presso lo studio Bonzanini al piano terreno del Palazzo Bonacossa, sito a Vigevano in via Rocca Vecchia 2, ad eccezione dei volumi di storia del Novecento e di storia locale attualmente dislocati al secondo piano dello stesso edificio nell'abitazione di Marta Bonzanini.

Inventario Storico